biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

L'opera lasciata sola

Viviani, Cesare <1947- >

Mondadori Arnoldo - 1993

Dopo le poesie in forma di chiusa dei libri precedenti, Viviani ci offre oggi un testo con un andamento poematico e narrativo, presentato in un linguaggio semplice e diretto. E' una grossa novità nell'itinerario del poeta. Il libro rappresenta il percorso di un'intensa amicizia tra due uomini: dai ricordi teneri e coinvolgenti, il dialogo giunge fino alla morte di uno dei due e continua nell'esperienza del nulla. E' una poesia forte, pervasa da un'afflato umano e religioso di grande intensità.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti