biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

TOLLERANZA e intolleranza

Bollati Boringhieri - 1995

La nostra società è scossa da intolleranze e contrasti e risulta spesso difficile scorgere i confini tra ciò che è sano e ciò che è sopraffazione o distruzione del significato. Fra il "tutto va bene" di una tolleranza estrema e il "va bene solo questo" come Verbo dell'assoluto, il punto di vista della psicoanalisi è forse il grado di tolleranza di ciò che appare come tollerabile e, soggettivamente, con la quota di "violenza" che ognuno di noi può integrare nel proprio funzionamento psichico: con il limite personale caratteriale, o gruppale, etnico, religioso o altro ancora, oltre il quale tale funzionamento non può accettare una verità "altra" e la disconosce.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBQ1@Guglielmo Marconi

Biblioteca

  • Guglielmo Marconi

Documento disponibile

Inventario
7060
Collocazione
A. 155.9 TOL