biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Caffè Bailey

Naylor, Gloria

Feltrinelli Editore - 1994

Il Caffè Bailey esiste in ogni città perché la sua ubicazione va cercata nella geografia dell'anima. Chiunque abbia visto ormai troppo del mondo può entrarvi e poi uscirne o decidere di restarvi. Sono quasi tutte donne quelle che decidono di rimanere, e nere: Sadie, che pur alcolizzata non rinuncia alla sua dignità; Eve che, attraversata l'America a piedi nudi, gestisce una casa di tolleranza dove le ragazze possono essere pagate solo con mazzi di fiori; Peaches che solo sfregiandosi si è liberata dalla maledizione della sua bellezza. Solo un uomo ha diritto di cittadinanza in questo luogo, Miss Maple, un bel ragazzo, intelligente, non omosessuale, che dopo 99 rifiuti di assunzione a lavori non adeguati alla sua laurea a Stanford, ha deciso di vestirsi da donna.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...