biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Pasolini : un delitto italiano

Giordana, Marco Tullio

Mondadori Arnoldo - 1994

Il 2 novembre 1975 veniva ritrovato al Lido di Ostia il cadavere di Pier Paolo Pasolini, regista, scrittore, poeta e corsivista del 'Corriere della Sera', senza dubbio l'intellettuale più amato e odiato in quegli anni in Italia. Chi l'aveva ucciso? Il ragazzo di vita Pino Pelosi per un disaccordo sulle prestazioni sessuali richieste dallo scrittore, come affermò Pelosi stesso e poi i giudici? Una banda di coatti per rubargli la spider? Una spedizione punitiva di neofascisti, per odio e vendetta verso l'alfiere delle sinistre? Marco Tullio Giordana ha ricostruito le ultime ore di Pasolini, le fasi del delitto e poi del processo, riascoltando testimoni-chiave ignorati dagli investigatori e evidenziando le incredibili negligenze e leggerezze dell'indagine.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti