biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La stanza dei giochi

Martín Gaite, Carmen

La tartaruga - 1995

In una notte di tempesta una scrittrice che soffre di insonnia riceve la visita di un misterioso sconosciuto vestito di nero. Tra loro si crea una strana relazione, misto di curiosità e paura, che fa scattare nella mente della donna una serie di ricordi e di fantasie, tra realtà e sogno. A mano a mano che le domande dell'uomo incalzano, in un angolo del salotto dove si svolge l'azione continua a crescere una pila di fogli dattiloscritti. Con le prime luci dell'alba il visitatore scompare lasciando alla donna una scatoletta dorata; quando si sveglia la scrittrice si rende conto che i fogli dattiloscritti sono il romanzo stesso, e la presenza dell'oggetto regalato dallo sconosciuto lascia al lettore il dubbio circa la realtà o la fantasia di tutta la vicenda.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...