biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Roma città prigioniera : i 271 giorni dell'occupazione nazista, 8 settembre '43-4 giugno '44

De Simone, Cesare

Mursia - 1994

I duecentosettantuno giorni della Resistenza romana (8 settembre 1943-4 giugno 1944) attraverso gli avvenimenti tragicamente famosi, episodi sconosciuti, eroi ignoti. L'8 settembre 1943 segna l'inizio dell'occupazione tedesca, Roma viene considerata "città aperta" da Kesselring e dai suoi generali come sicura retrovia del fronte, ma in realtà è una città prigioniera, sconvolta dai rastrellamenti, dalla deportazione degli ebrei, dai torturati nel carcere di Via Tasso e Regina Coeli fino ad arrivare alla strage delle Fosse Ardeatine. Contiene bibliografia. (A5)
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...