biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La Mesopotamia : dalla scrittura all'archeologia

Bottéro, Jean

Electa/Gallimard - 1994

Una distesa di canne e di argilla, nulla che spinga a cercare, a scavare; solo strane tavolette incise con misteriosi segni geometrici. Così appare la pianura tra il Tigri e l'Eufrate all'inizio dell'800. Ma è l'alba di una formidabile avventura della conoscenza. Quegli oscuri caratteri cuneiformi diventano una leggibile scrittura e con essa torna alla luce la più grande civiltà antica del Vicino Oriente. Nella seconda metà del secolo emergono dalla sabbia i palazzi e le mura di Korsabad, Ninive, Babilonia, Assur, Uruk. La filologia ha aperto la strada all'archeologia. Le ricerche proseguono senza sosta, con un impegno sempre più internazionale. Si scava ancora nella "terra tra i fiumi" che è stata la culla della civiltà.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...