biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Un trambusto molto piratesco

Mahy, Margaret

Mondadori Arnoldo - 1996

In ogni parte della città i pirati erano sempre più inquieti. Non si trattava di giovani pirati impulsivi, ma di pirati anziani ormai in pensione, intenti a godersi i loro illeciti guadagni. Qual era adesso il motivo della loro inquietudine? Erano ormai parecchi mesi che non si faceva più una festa piratesca ed essi morivano dalla voglia di bere di nuovo il rum della Giamaica e di mangiare il brodetto piratesco. Tutti i pirati più famosi, dal Corsaro Nero al Corsaro dell'Isola Verde, da Sandokan a Yanez, da Gambadilegno a Capitan Uncino, anelavano, sempre più inquieti, a quello che chiamavano il grande trambusto piratesco. L'intera città era in ebollizione. La vera difficoltà consisteva nel fatto che una festa di pirati doveva essere una festa "non" autorizzata...