biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Mutazioni : scritti inediti, filosofici, autobiografici e letterari

Dick, Philip K.

Feltrinelli Editore - 1997

Nel corso di un'attività letteraria che comprende romanzi, racconti di fantascienza e storie non collocabili in generi letterari precisi, Dick fu accusato di essere un autore schizofrenico. Dick rivendicò questa condizione, definendosi "personalità schizoide o pre-schizofrenica", dando al termine un'accezione particolare: è una schizofrenia che determina sofferenza reale, ma anche una grande libertà creativa e immaginativa. Nella sua teoria lo schizofrenico riesce a immaginare una realtà al di fuori dei limiti, con un processo simile al misticismo, agli stati di allucinazione indotti da sostanze psicogene, oppure dovuti a spontanee manifestazioni neurologiche, ma inoltre è in grado di dare forma a una diversa concezione del tempo.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti