biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Benjamin Constant e il pensiero post-rivoluzionario

Fontana, Biancamaria

Baldini & Castoldi - 1996

Il filosofo e storico svizzero Benjamin Constant è una delle figure chiave nello sviluppo del nuovo mondo politico e sociale appena uscito dalla Rivoluzione francese, agli inizi dell'Ottocento. In questo libro Biancamaria Fontana presenta uno studio accurato sulla vita e il pensiero di Constant, mostrando le analogie della sua dottrina con le moderne strutture degli stati democratici. Studiando la situazione creatasi in Europa dopo il crollo dei regimi assoluti e lo sviluppo di nuove politiche in cui l'individuo ha per la prima volta la più completa libertà di scelta e di autonomia, Constant considera, primo fra i pensatori "post-rivoluzionari", anche il pericolo del solipsismo, del relativismo morale, dell'alienazione dell'uomo moderno.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBG2@Teatro biblioteca Quarticciolo

Biblioteca

  • Teatro biblioteca Quarticciolo

Documento disponibile

Inventario
21637
Collocazione
A. 320.5 FON