biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

I Musei capitolini e il collezionista Augusto Castellani

Magagnini, Antonella

Palombi - 1994

I Musei Capitolini vantano una collezione di materiali archeologici donata nella seconda metà dell'Ottocento da Augusto Castellani, collezionista d'arte e orafo romano. Castellani fu uno dei creatori della Commissione Archeologica Comunale e del suo Bollettino; oltre a donare la collezione, egli ebbe un importante ruolo nell'allestimento delle collezioni stesse nelle sale dei Musei Capitolini. L'ambito culturale e politico del quale si parla è quello dell'Italia negli anni dell'Unità, in cui Roma tiene saldo il suo ruolo d'importante polo di attività antiquarie. In questo clima Castellani coltivò l'attività di orafo e collezionista, allo stesso tempo partecipando attivamente alla vita amministrativa e culturale della nuova capitale. L'ultima parte del testo è dedicata specificamente alla Collezione, costituita prevalentemente da ceramica greca, etrusca.