biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Introduzione a Schelling

Semerari, Giuseppe

Laterza - 1996

Se Fichte mirava a instaurare la unità del sapere attraverso la unità del suo fondamento e Goethe cercava di ritrovare la più profonda unità della natura in e con se stessa, Schiller, ispirandosi ai motivi dell'armonia e della conciliazione della "Critica del Giudizio", tentava di raggiungere la piena unità dell'essere umano con la eliminazione della più grave aporia dell'etica kantiana, che era la contraddizione tra sensibilità e coscienza morale, tra inclinazione e dovere, realtà fenomenica e ideale noumenico.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti