biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Maledetti economisti : le idiozie di una scienza inesistente

Ricossa, Sergio

Biblioteca Universale Rizzoli - 1996

Partendo da un provocatoria affermazione di Pareto, l'autore ha scritto questo libro in cui denuncia come gli economisti forniscano alle follie dei politici l'apparenza della scientificità. Ogni ideologia politica, per quanto sia insensata, ha i suoi economisti pronti a garantirne la verità. Ricossa ha raccolto un'imponente massa di documenti tragicomici da Adam Smith ai nostri giorni, i quali testimoniano le confessioni degli economisti scettici, gli insulti di cretinismo che si scambiano quelli iracondi, le balordaggini dei premi Nobel, gli inganni di quelli disonesti. Un vero e proprio giro turistico dietro l'austera facciata della pseudo-scienza dell'economia.
  • Scheda
  • Commenti
Testo a stampa (moderno)
Monografia
Descrizione
*Maledetti economisti : le idiozie di una scienza inesistente / Sergio Ricossa
Milano : Rizzoli, 1996
244 p. ; 23 cm
ISBN
8817844446
Primo Autore
Ricossa, Sergio
Soggetti
ECONOMIA POLITICA - Teorie
Classificazione Dewey
330 Economia
Luogo pubblicazione
Milano
Editori
Biblioteca Universale Rizzoli
Anno pubblicazione
1996
copia link