biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Severini

Fonti, Daniela

Giunti - 1996

Fa parte di
Art e dossier , 108
La presente pubblicazione è dedicata a Gino Severini (Cortona 1883 - Parigi 1966). Si inizia al divisionismo a Roma, si trasferisce poi a Parigi dove rimarrà tutta la vita e aderisce al futurismo, dialoga con l'orfismo, il cubismo e poi col 'ritorno all'ordine". Crocevia di stili e di influenze, sperimenta anche la scultura, il collage e il mosaico e svolge un'intensa attività di saggista. La sua opera è caratterizzata da un forte senso del ritmo in costruzioni dinamiche che tendono a comunicare vibrazioni emotive.