biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il mito dell'analisi da Aristotele a Rorty

Emanuele, Pietro <1948- >

Laterza - 1993

Questo libro parte dalla nascita dell'analisi filosofica ad opera di Aristotele e prosegue attraverso tappe essenziali della storia del pensiero, sino a giungere all'itinerario mentale di Rorty, prima difensore dell'analisi, poi autore di una sua messa in crisi. L'Autore però non abbraccia questa tesi, ma indica ragioni e vie per una sopravvivenza dell'analisi in un prossimo futuro. Emenuele infatti asserisce che proprio la forma mentis analitica è quella che contraddistingue le riflessioni professionali del filosofo dai pensamenti pure interessanti che possono emergere nel senso comune.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...