biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il primo uomo

Camus, Albert

Bompiani - 1994

Quando, il 4 gennaio 1960, Albert Camus trova la morte alle porte di Sens, lungo la strada che unisce la cittadina di Yonne a Parigi, il suo silenzio letterario stava diventando "assordante", come ebbe a scrivere Jean-Paul Sartre qualche mese prima. Tra i rottami dell'automobile sulla quale viaggiavano Camus e Michel Gallimard, il suo editore, viene ritrovato - dentro una cartella - un manoscritto di centoquarantaquattro pagine: è la stesura originaria del Primo uomo, sulla quale Catherine, la figlia dello scrittore, attraverso un meticoloso lavoro filologico, ha ricostruito il testo qui pubblicato. E' un romanzo autobiografico in cui l'autore ci consente di comprendere la genesi del suo pensiero e la sua indiscutibile grandezza.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...