biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La distruzione dell'Europa : la Germania e l'epoca delle guerre mondiali (1914-1945)

Hillgruber, Andreas

Il Mulino - 1991

Sintesi del lavoro di Hillgruber Andreas sulla questione tedesca e suo testamento di storico ed intellettuale, il testo ci consente di ripensare in modo privo di pregiudizi la storia del sistema degli stati europei nell'epoca delle guerre mondiali (dal 1914 al 1945) e i nodi storico-politici che l'hanno scandita. La vicenda tedesca nel suo grande ciclo appare come un momento interno e culminante dello scontro tra le potenze mondiali e la catastrofe tedesca e' vista coincidere con la distruzione dell'Europa. Un fallimento tutto politico, da collegare alla crisi degli stati nazionali da un lato e dall'incapacita' della classe dirigente tedesca di governare la propria posizione al centro dell'Europa, dall'altro. Dall'indice: prima guerra mondiale, il problema dell'Anschluss, Hitler, la seconda guerra mondiale, il patto Hitler-Stalin, lo sterminio degli ebrei, Yalta e la divisione dell'Europa, teoria delle relazioni internazionali.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...