biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Mie carissime bambine : lettere alle figlie prima della deportazione, 1939-1942

Feiner, Hertha

Giuntina - 1995

Selezione delle lettere scritte da Hertha Feiner, tra il 29 gennaio 1939 e il 17 dicembre 1942, alle figlie rifugiatesi in Svizzera per sfuggire agli orrori del pogrom del 1938. Hertha Feiner, ebrea berlinese allontanata dall'insegnamento subito dopo l'ascesa dei nazisti al potere, riesce a trovare posto come supplente in una scuola ebraica di Berlino, dove lavora fino al novembre 1941. Successivamente, a causa delle ulteriori limitazioni imposte alla scuola ebraica, Hertha viene licenziata e messa a lavorare all'interno della comunità ebraica e qui viene costretta a predisporre la deportazione di diecimila ebrei. Nel marzo 1943, sarà destinata lei stessa ad un convoglio diretto ad Auschwitz, per intraprendere, con altri 945 ebrei berlinesi, un viaggio senza ritorno. Consapevole di andare incontro ad una morte certa, durante il viaggio si toglie la vita con una capsula di cianuro. Le lettere di Hertha Feiner costituiscono un significativo documento storico, poiché forniscono preziose informazioni [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti