biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Apologia di Socrate

Plato

Sellerio - 1994

Il processo che nel 399 a.C. la cittadinanza ateniese intentava a Socrate era un processo politico. Politico perché si colpiva in lui l'ispiratore degli uomini risultati maggiormente nocivi alla città (Alcibiade e Crizia), ma anche politico in quanto il processo alle "idee" era un modo terroristico di esercitare il controllo sulle devianze. E Socrate veniva processato come maestro di devianza. Il processo però fu impostato come processo per reato d'opinione, nella convinzione, fondata, che incontrasse il favore della "maggioranza". Il processo a Socrate ci ricorda così come le democrazie trovano il loro fondamento in un costante sforzo educativo di verità.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...