biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

I benandanti : stregoneria e culti agrari tra Cinquecento e Seicento

Ginzburg, Carlo

Einaudi - 1972

"I Benandanti", così si chiamavano nel Friul tra la fine del Cinquecento e la metà del Seicento i portatori di un culto della fertilità, si presentarono in un primo tempo come difensori dei raccolti contro le streghe e gli stregoni. Poi, in meno di un secolo, sotto la pressione degli inquisitori, eccoli inaspettatamente assumere i tratti degli odiati antagonisti. Questa trasformazione ha probabilmente valore esemplare. Le diramazioni al di là delle Alpi delle credenze imperniate sui 'Benandanti' consentono di avanzare un'ipotesi generale sul significato e le origini della stregoneria popolare.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti