biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Le Fosse Ardeatine

Ascarelli, Attilio

Canesi - 1965

In occasione del ventesimo anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine, l'ANFIM (Associazione Nazionale Famiglie Italiane Martiri) ha pubblicato una ristampa del libro "Le Fosse Ardeatine" di Attilio Ascarelli, cronaca del massacro delle Fosse Ardeatine compiuto a Roma il 24 marzo 1944 dalle truppe naziste che occupavano la città ai danni di 335 civili e militari italiani in seguito all'attacco al III battaglione delle SS compiuto dai partigiani a Via Rasella. Le cave di pozzolana nei pressi della Via Ardeatina vengono scelte come luogo dell'esecuzione e dell'occultamento dei cadaveri uccisi. Il massacro viene eseguito da Herbert Kappler, a quei tempi ufficiale delle SS e capo della polizia tedesca a Roma, che dopo l'eccidio, ordina di far esplodere delle mine per far crollare le cave e nascondere i corpi delle vittime. Si racconta di come sono stati prelevati ed uccisi i martiri e di come sono stati riesumati i loro resti. L'appendice contiene i discorsi pronunciati in occasione del [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...