biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Nelle steppe di Astrakan e del Caucaso 1797.1798

Potocki, Jan

Mondadori Arnoldo - 1996

Nella primavera del 1797 il conte Jan Potocki partì da Mosca alla volta delle contrade più meridionali dell'impero russo, dove intendeva approfondire i suoi studi sulle popolazioni locali. Viaggiando attraverso la steppa, lungo il corso del Volga e poi tra le montagne del Caucaso, Potocki annotava quasi quotidianamente un memoriale, pubblicato postumo. Se, da un lato, non mancano le situazioni avventurose (i pirati sul Volga in piena, i briganti ceceni ecc.), dall'altro la competenza acquisita con lo studio permette all'autore di districarsi con disinvoltura in quel groviglio di popoli e di lingue. al secolo dei Lumi, di cui si analizzano gli elementi di innovazione e di continuità.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBE1@Vaccheria Nardi

Biblioteca

  • Vaccheria Nardi

Documento disponibile

Inventario
17369
Collocazione
A. 848.6 POT