biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La pittura ad olio

Virno Tabacchi, Cinzia

Palombi - 1994

L'opera descrive i monumenti più significativi della storia della pittura ad olio, le cui origini sono molto antiche. Già Giotto usava gli oli come leganti e, nel Trecento Cennino Cennini parla dell'utilizzo di questa tecnica pittorica nel suo Libro dell'Arte. Viene ricordata la produzione artistica ad olio di artisti di prima grandezza come Antonello da Messina, Giovanni Bellini, Tiziano. Anche Vasari, nelle Vite fa menzione di questa tecnica. La panoramica storica e alcune delle peculiarità di tale maniera di far pittura proseguono fino a toccare i giorni nostri. La seconda parte del testo è dedicata ai materiali utilizzati. Dai vari tipi di vernici e di leganti ai pigmenti, ai diversi tipi di supporto utilizzati a seconda delle necessità e delle epoche. Viene trattata anche la conservazione delle opere.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti