biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Vocazione di Vittorio Alfieri

Debenedetti, Giacomo

Garzanti - 1995

"Il di più e il più amaro è che la via alfieriana alla autenticità, quale Debenedetti traccia, non conduce secondo lui alla esplicita e programmatica 'poesia' del trageda, ossia alle tragedie e alle rime o almeno non trova in quelle tanto un adempimento completo quanto un adempimento parziale. Sicché la via alfieriana, ancora una volta, come in Proust, coincide con la narrazione della vita medesima, ossia con le prime tre parti della "Vita scritta da esso". Ed ecco l'Alfieri di Debenedetti tentare di strappare sé da se stesso, di distinguere fra vita e scrittura" (Dalla nota di Franco Fortini).
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...