biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Diario dal ghetto di ŁÓdź

Theoria - 1989

Diario in forma epistolare di un ebreo proveniente dal ghetto polacco di Lodz e morto ad Auschwitz. Il 28 luglio 1961 una serie di scavi, condotti tra le rovine del crematorio n.3 di Auschwitz-Birkenau, portava alla luce una gavetta militare ammaccata e corrosa. Conteneva il diario epistolare di un ignoto ebreo, insieme a un breve scritto di un altro detenuto, Zelman Lewental, che nel 1944 trova il manoscritto nei vestiti dell'ebreo e lo seppellisce accanto al crematorio. Il manoscritto tutt'oggi anonimo, scritto in lingua yiddish, è stato pubblicato dopo un complesso lavoro di decifrazione del testo e di ordinamento dei frammenti, fatto per quanto possibile, viste le cattive condizioni in cui è giunto. Il diario racconta la vita del lager cittadino, amministrato dai suoi stessi abitanti e mette in luce un altro aspetto del lager nazista, quello dell' "autogestione dello sterminio". Documenta inoltre la creazione da parte dei nazisti, a Lodz, di un nuovo, funzionale tipo di ghetto. Edizione ampliata da un saggio di Alberto Nirenstain, studioso della Shoah (A5) [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti