biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

11: Gli ebrei in Italia. 2, Dall'emancipazione a oggi

Einaudi - 1999

Fa parte di
Storia d'Italia : annali , 11**
A partire dall'emarginazione e dalla chiusura dei ghetti (processi che terminano solo a metà Ottocento) gli ebrei italiani acquisiscono finalmente uno status di cittadini "normali", il che accellera il processo di piena integrazione nella nascente società civile dell'Italia unita. Ma sul finire del secolo, un fenomeno di segno uguale e contrario rilancia l'idea della specificità ebraica: nasce il sionismo, e con esso il sogno di una patria ben diversa da quella di adozione. Proprio quando l'elaborazione dei temi sionistici sembra matura, la tragedia del fascismo e del nazismo segna una frattura irrimediabile con il passato, che prelude alla creazione dello stato di Israele e alle sue vicissitudini del dopoguerra.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBE1@Vaccheria Nardi

Biblioteca

  • Vaccheria Nardi

Documento non ammesso al prestito

Inventario
18539
Collocazione
REF 945.004924 STO
Note
Acquisti 1999