biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Una piccola pietra : le lettere di un operaio comunista morto nei gulag di Stalin

Guarnaschelli, Emilio

Marsilio - 1998

"La verità ultima è sempre nei dettagli ed è perciò che la storia del comunismo è anche la storia di Emilio Guarnaschelli; che il fallimento del comunismo non sarebbe, non è percepibile né tematizzabile in tutto lo spessore della sua tragicità se non si pone mente alle tragedie individuali." (Ernesto Galli della Loggia). Giovane operaio, Emilio Guarnaschelli visse con entusiasmo i suoi primi mesi nella patria del socialismo, ma nel 1935, durante la massiccia ondata di arresti, venne condannato a cinque anni nel campo di Pinega. Questo libro documenta, attraverso le lettere raccolte dalla sua ragazza di allora (Nella Masutti) la presa di coscienza della ferocia delle persecuzioni staliniane.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBA2@Rispoli

Biblioteca

  • Rispoli

Documento in prestito. Rientro previsto 21/12/2016

Prenotazione documento

Inventario
27644
Collocazione
A. 920.7 GUA