biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Gli ebrei nell'Italia fascista : vicende, identità, persecuzione

Sarfatti, Michele

Einaudi - 2000

Il testo presente riprende, ampliandolo, il contributo ospitato nei due volumi della Storia d'Italia dell'Einaudi dedicati agli Ebrei in Italia e curati da C. Vivanti (1997). L'Autore ripercorre le vicende degli ebrei nell'Italia di Mussolini, restituendone un profilo culturale, sociale e politico. Si ricostruisce, inoltre, la genesi dell'antisemitismo fascista sin dai primi anni dell'avventura mussoliniana, innestatosi su preesistenti atteggiamenti culturali cattolici e nazionalisti. L'adozione, in seguito, da parte del fascismo di un razzismo biologico nella definizione della legislazione antiebraica, ebbe i suoi precedenti nelle manifestazioni di razzismo verso le popolazioni nere e nelle leggi discriminatorie introdotte nel 1937 per separare le popolazioni africane delle colonie da quella dei dominatori bianchi.