biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Ciano, l'ombra di Mussolini

Moseley, Ray <1932- >

Mondadori Arnoldo - 2000

Curzio Malaparte lo paragonò a un personaggio dei "Demoni" di Dostoevskij: vanitoso, arrogante, dispotico, superficiale e assassino. Galeazzo Ciano sposò la figlia di Mussolini, Edda, e divenne nel 1936 il più giovane ministro degli Esteri di Mussolini. Fu artefice di una politica estera schizofrenica: progettò l'uccisione del re d'Albania per fare di quel Paese una sua tenuta personale, ebbe un ruolo fondamentale nel progetto velleitario di una pace separata con Hitler, tradì Mussolini al Gran Consiglio del Fascismo, fu processato e mandato a morte dal tribunale della Repubblica Sociale.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...