biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il colpevole non è l'assassino, ma la vittima : romanzo

Werfel, Franz

TEA - 1996

Nella Vienna di inizio secolo, in una pigra giornata di festa trascorsa al Prater, un giovane timido, ossessionato da una figura paterna tirannica, viene costretto dal genitore, ufficiale dell'esercito, a misurarsi con il tirassegno. Ma l'inconscio ha una manifestazione improvvisa e virulenta che si conclude con un gesto teatrale: il ragazzo spara e colpisce in pieno viso il padre, uccidendolo. Inizia così il racconto di una giovinezza ormai segnata: dall'adolescenza alla scuola militare, contraddistinta da una rabbiosa insubordinazione contro i superiori, alla partecipazione, in età già matura, a un complotto contro il sovrano, emblematica e suprema immagine paterna.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBQ1@Guglielmo Marconi

Biblioteca

  • Guglielmo Marconi

Documento disponibile

Inventario
28598
Collocazione
MAG 833.9 WER