biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

A poco a poco il ricordo

Friedländer, Saul

Biografie - Einaudi - 1990

Saul Friedlander è solo un bambino quando si allontana definitivamente dalla sua città di origine, Praga, su un treno diretto a Parigi. Di origine ebraica, cresce in un istituto cattolico, in Francia, dove impara una nuova lingua e assume una nuova identità. Sopravvissuto alle difficoltà della clandestinità, tormentato dai sensi di colpa per essere riuscito a sopravvivere, "scopre l'ebraicità come appartenenza" e, come tanti altri sopravvissuti all'Olocausto, nel dopoguerra decide di trasferirsi in Israele. Nel corso della sua vita ha cambiato nome per ben tre volte. Praga, Parigi, Israele sono le diverse tappe del suo percorso esistenziale, ma rappresentano anche i pezzi di un mosaico che è obbligato a ricomporre. Da adulto, infatti, scandagliando la memoria, deve ricostruire il suo passato e recuperare progressivamente la sua vera identità.(A5)
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti