biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il padrino di Mosca : la scalata al potere della mafia nella nuova Russia

Martinetti, Cesare

Feltrinelli Editore - 1995

Otari Vitalievich Kvantrishvili era il padrino della mafia moscovita. Lo hanno ammazzato a colpi di carabina il 5 marzo 1994 nel centro di Mosca. Questo libro parla di Otari, della sua famiglia e della sua casa, del suo amico e socio Iosif Kobzon, il più grande cantante patriottico dell'URSS, convertitosi poi agli affari e allo show-business. Scorrono davanti al lettore: le figure dei boss autoelevatisi al rango di uomini pubblici e già ora al governo legale nelle province della Grande Russia, assieme a quelle dei boss dell'età di passaggio, metà padrini e metà businessman; le immagini della mafia quotidiana, che penetra e pervade ogni ambito della vita moscovita.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBR1@Colli Portuensi

Biblioteca

  • Colli Portuensi

Documento disponibile

Inventario
21454
Collocazione
A. 947.086 MAR