biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Tess dei d'Urberville

Hardy, Thomas

Einaudi - 1995

"La sedotta Tess, questa bellissima campagnola discendente da un'antica stirpe che le ha lasciato nel sangue i suoi possenti e persino crudeli fermenti, è vittima di un destino che si accanisce senza pace contro di lei che chiede pace. La bellezza che la natura le ha data per i suoi fini di procreazione è la sua rovina, il mezzo della sua distruzione e quando ella, in un momento di ribellione, uccide, finisce per uccidere se stessa, ormai vittima predestinata scelta a proprio divertimento dal Presidente degli Immortali". (Dalla prefazione di Aurelio Zanco).
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...
$currentBibFull

Scegli una biblioteca