biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Essere ebreo

Toaff, Elio

Bompiani - 1996

La Diaspore data dal 70 d. C. Da allora fino al nostro secolo un susseguirsi di persecuzioni, di ondate di antisemitismo. Poi l'Europa diventò fascista e cominciarono le leggi razziali, in un crescendo fino al dramma finale dell'olocausto. Ma cosa significa oggi essere ebrei? Perché sono rimasti una minoranza? Gli ebrei sono un popolo o una religione? Queste e molte altre sono le domande poste da Alain Elkann a Elio Toaff, rabbino capo a Roma, in questo volume arricchito di nuove e inquietanti domande sul futuro di Israele dopo l'assassinio di Rabin. Ai molti quesiti Toaff risponde in modo semplice e allo stesso tempo erudito, per sciogliere gli equivoci e le incomprensioni che ancora circondano l'identità ebraica.