biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Lazarus e Hurricane : la lotta per la libertà di un campione innocente e del ragazzo che gli divenne amico

Chaiton, Sam

Biblioteca Universale Rizzoli - 2000

Nel 1966, una giuria di bianchi condannò il campione nero dei pesi medi Rubin Carter detto "Uragano" (Hurricane) accusandolo di aver assassinato tre uomini bianchi a scopo di rapina. L'opinione pubblica insorse contro una sentenza giudicata scandalosa, e per Rubin si mobilitarono intellettuali e artisti come Bob Dylan, che al pugile dedicò una famosissima canzone. Se alla fine Carter ottenne giustizia, il merito è di un ragazzo di sedici anni, Lazarus detto Lesra. Lesra iniziò a corrispondere con Rubin, gli divenne amico e si convinse della sua innocenza. Il ragazzo diede vita a un movimento di opinione che, pochi anni dopo, raggiunse il suo obiettivo: la revisione del processo e la liberazione di Hurricane.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBR2@Longhena

Biblioteca

  • Longhena

Documento disponibile

Inventario
17929
Collocazione
A. 813.5 CHA