biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Madre notte

Vonnegut, Kurt

Bompiani - 2000

Nel rifugio di una prgigione israeliana Howard W. Campbell jr. ripensa alla sua vita e decide di scrivere le sue memorie. Sembra strano chiamare rifugio una prigione, ma la vita di Campbell è stata così stupefacente che, in un momento decisivo della sua esistenza, lui stesso ha scelto di consegnarsi alla giustizia, di lasciare il suo destino nelle mani di altri. Nella cella accanto alla sua è rinchiuso Eichmann, come il protagonista accusato di propaganda nazista e, quindi, di genocidio. Nella sua amara biografia Campbell spiega come è diventato un criminale di guerra, senza peraltro mai giustificarsi, parendogli troppo tenue il confine tra il bene e il male.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...