biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Codice di diritto dell'informatica

Cevenini, Claudia

CEDAM - 2000

Il grande sviluppo e la rapida diffusione delle tecnologie informatiche e telematiche impongono al giurista di confrontarsi quotidianamente con fattispecie nuove caratterizzate da una marcata impronta tecnologica. Il codice annotato dell'informatica nasce con l'intento di fornire uno strumento di lavoro che consenta di individuare agevolmente la disciplina normativa applicabile ai nuovi fenomeni informatici e telematici e di conoscere gli orientamenti giurisprudenziali che, negli ultimi anni, in assenza di una disciplina specifica hanno riscritto interi settori del nostro ordinamento.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBR1@Colli Portuensi

Biblioteca

  • Colli Portuensi

Documento disponibile

Inventario
18681
Collocazione
A. 345.45 COD