biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

2000

Neruda, Pablo

Passigli - 1974

2000 si apre su un panorama cupo del mondo. Il poeta denuncia il tempo in cui "tremò la speranza", dichiara la sua vergogna per la verità che marcì in tante fosse, sottolinea la tragicità di tanta distruzione, protesta l'inutilità dell'inaugurazione del secolo nuovo per il "povero diavolo del povero Terzo Mondo", arrivato all'anno fatidico con tutto ciò che di negativo costituì la sua vita. Neruda celebra l'avvento del nuovo mattino senza sapere se sarà chiaro oppure oscuro, positivo o negativo. La sua fiducia nel futuro si manifesta nell'ostinazione con cui proclama la volontà umana di rendere il nuovo giorno "dorato e bruciato, come i grani duri del mais..." Giuseppe Belmi.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBA1@Europea

Biblioteca

  • Europea

Documento disponibile

Inventario
CL 4293
Collocazione
a. 861.42 CL NER