biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Introduzione alla letteratura comparata

Mondadori Arnoldo - 1999

In Italia la letteratura comparata è tutto sommato una sconosciuta. C'è chi pensa che essa si definisca in quel tipo di studi tra l'erudito e lo stravagante che comparano Chaucer e Boccaccio, l'Ortis con il Werther, Calvino con Borges e Queneau. Qualche altro le riconosce, senza nemmeno pensarci, lo statuto e la funzione di letteratura italiana comparata: un'ancella "esterofila" della (propria) letteratura nazionale che controlla e raccoglie tutti i commerci letterari verso l'esterno e verso l'interno che traversano i patrii confini. Questa Introduzione serve, innanzitutto, a informare il lettore italiano, nutrendo anche l'ambizione di metterlo alla pari con il dibattito mondiale sul destino degli studi umanistico-letterari.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti