biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

L'archeologia in Roma capitale tra sterro e scavo : Roma capitale 1870-1911

Mostre - Marsilio - 1983

Volume realizzato in occasione della mostra “L’archeologia in Roma Capitale tra sterro e scavo” tenutasi a Roma dal novembre 1983 al gennaio 1984, nel quale sono racchiusi gli studi degli archeologi che si sono interessati ai vari temi legati ai ruderi dei monumenti romani e ai loro ritrovamenti, avvenuti a Roma tra il 1870 e il 1911. Già dal 1873 la nuova urbanizzazione del quartiere Esquilino determinò in quell’area la realizzazione di enormi sterri che portarono alla luce ricchissime stratificazioni archeologiche in cui furono rinvenuti un’enorme quantità di statue, oggetti decorativi, strutture murarie, ma anche un’enorme quantità di tombe di vario tipo, databili tra la fine del IV e il VI secolo a. C., che sancirono la protostoria di quel sito. Le trasformazioni subite dall’Esquilino, per l’urbanizzazione di Roma capitale, ne cambiarono completamente l’aspetto e la successiva fase edificatoria sulla sua vasta area fu eseguita con carenza di tutele archeologiche che hanno provocato la dispersione di numerosi e importanti reperti.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...