biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Gli scali del Levante

Maalouf, Amin <1949- >

Bompiani - 1997

Il protagonista, Ossyane Ketabdar, è a Marsiglia nel 1937, e prende parte alla Resistenza. Conosce Clara, una donna austriaca, e la sposa. Ma quando la Palestina viene divisa in due stati, il fratello malvagio, Salem, lo fa internare in un manicomio, profittando di un'insolazione che ha colpito il giovane durante il funerale del padre. Passano gli anni, subentra il tempo della guarigione. Ossyane torna in Francia (siamo nel periodo della guerra civile libanese) e qui ritrova Clara. Sviluppato come racconto orale del protagonista ad uno sconosciuto incontrato casualmente nel metro parigino, questo affresco sociale vuole dare una visione globale della vita mussulmana, sullo sfondo dei tragici eventi che hanno insangunato il Medio Oriente.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...