biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

I carnefici della porta accanto : 1941, il massacro della comunità ebraica di Jedwabne in Polonia

Gross, Jan Tomasz

Mondadori Arnoldo - 2003

In un campo nei pressi di Jedwabne, una città del nordest della Polonia, c'è una targa che ricorda l'uccisione di 1.600 ebrei per mano della Gestapo e della polizia tedesca. Solo dopo sessant'anni si è scoperto invece che la targa racconta una parziale verità. Secondo una ricerca basata su diverse testimonianze oculari raccolte dall'autore, fu infatti il sindaco Marian Karolak a far radunare tutti gli ebrei nella piazza centrale della città dove ben presto vennero circondati da uomini armati che cominciarono a colpirli con pietre e bastoni. La polizia tedesca si limitò a fotografare il massacro. Un libro che apre un capitolo nuovo sulla responsabilità dei civili che in molti casi si rivelarono zelanti esecutori degli ordini tedeschi.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...