biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Per un attimo immenso ho dimenticato il mio nome : romanzo

Cotroneo, Roberto

Mondadori Arnoldo - 2002

Luis ha abbandonato Tempestad, un paese che nessuna carta geografica riporta e dove tutti giocano a scacchi e suonano il violino. È venuto a studiare a Milano, dove si è diplomato in violino al Conservatorio. E un giorno, mentre è seduto al Caffè Florian, a Venezia, incontra Chiara, una giovane musicista che conosce di vista dai tempi della scuola, anche se non ha mai avuto il coraggio di fermarla. Chiara gli offre il ruolo di primo violino nel quartetto d'archi che lei sta organizzando. Con un obiettivo grandioso e folle: eseguire e incidere la "Grande fuga" di Beethoveen, opera immensa ed enigmatica, vertice estremo della musica romantica.