biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La mente prigioniera

Miłosz, Czesław

Adelphi - 1981

Raccolta di saggi scritti dall’Autore durante il suo esilio a Parigi nel 1951-1952 e pubblicati nel 1953. L’opera costituisce, nel suo complesso, un documento e un’interpretazione acuta e precisa degli eventi politici che si erano verificati negli anni precedenti nell’Europa centro-orientale. Milosz ha saputo raccontare le vicende con la dolorosa pacatezza di chi ha vissuto, in prima persona, “il colossale fenomeno di viltà dello spirito e il cronico asservimento di milioni di intellettuali verso il sovietismo”. Nello stesso tempo ha evidenziato anche gli imprevedibili mutamenti che insorgono nell’individuo, quando viene a trovarsi a vivere nella diffidenza e nella continua sorveglianza reciproca. Queste situazioni lo spingono ad assumere un “ruolo” che gli consenta la sopravvivenza ma che, nello stesso tempo, lo impegni nelle attività del partito. Nella seconda parte l’Autore descrive le devastazioni che le ideologie totalitaristiche hanno provocato nel suo Paese e lancia un monito agli “sprovveduti occidentali” lasciando parlare i fatti e gli avvenimenti personali [...]