biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Frammenti di Isabella : memoria di Auschwitz

Leitner, Isabella

Mursia - 1996

Memorie di Isabella Leitner, ebrea ungherese nata a Kisvarda. Il 29 maggio 1944, giorno del suo compleanno, il ghetto della città viene evacuato e viene annunciata la deportazione di tutti gli ebrei. Isabella viene deportata nel Lager di Auschwitz insieme alla madre, alle sorelle e al fratello Philip. La madre insieme alla sorellina minore vengono dichiarate inabili e al lavoro e per questo subito uccise. Le altre sorelle rimarranno sempre insieme nel campo di detenzione, sostenendosi e confortandosi a vicenda, fino all'inverno del 1944 quando i tedeschi iniziano a ritirarsi portandosi dietro i prigionieri. Le sorelle riescono a fuggire: la maggiore purtroppo muore per sfinimento camminando fino al lager di Bergen-Belsen, mentre Isabella e altre due vengono liberate dai russi. Dopo la liberazione partono per gli Stati Uniti. Arrivano l'8 maggio 1945, anno in cui finisce la guerra in Europa. Il fratello Philip anche lui sopravvissuto le raggiungerà nel 1946. Il libro è preceduto da un'intervista fatta all'autrice, e da un epilogo scritto dal marito Irving A [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti