biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il mondo dei Maya

Von Hagen, Victor Wolfgang

Newton Compton - 1988

Narra l'autore che quando i conquistadores bianchi giunsero ad ammirare per la prima volta le magnifiche città di pietra che i Maya avevano costruito in mezzo alla giungla, attribuirono ai romani o a una delle tribù perdute di Israele l'ideazione di tali straordinarie opere architettoniche. La cultura dei Maya, sotto taluni aspetti, la più raffinata dell'intero Nuovo Mondo, si protrae per oltre tremila anni, fino a raggiungere il suo apice e poi si annulla quasi di colpo, misteriosamente. I Maya furono architetti e scultori eccezionali. Possedevano profonde cognizioni astronomiche e avevano messo a punto un notevole calendario solare. L'autore descrive anche i complessi rituali di questo regime teocratico e gli interessi particolari della vita quotidiana della popolazione. "Non abbiamo una precisa data di nascita del libro Maya. Per ragioni che non conosciamo, dopo l'889 d.C., i Maya abbandonarono l'abitudine di erigere stele di pietre scolpite e datate e quindi si deduce che abbiano continuato [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBR2@Longhena

Biblioteca

  • Longhena

Documento disponibile

Inventario
8835
Collocazione
A. 972.17 HAG