biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

L'ombra dell'olocausto : ricordi di due vite

Bender, Benjamin

Giuntina - 1995

È la storia di Benjamin Bender e di Sara Malachowski, che diventerà sua moglie, sopravvissuti all'Olocauto. Con stile impressionistico, la narrazione si sviluppa a partire dalla rievocazione dell'invasione della Polonia da parte della Germania, e di ciò che essa rappresentò per la comunità ebraica delle cittadine di Czestochowa e di Baranowicze. Si procede poi a descrivere l'esperienza della deportazione nel campo di concentramento di Buchenwald, dove l'autore resta fino ad un mese dopo la liberazione. Unico sopravvissuto della sua famiglia, nel 1945, insieme ad altri giovani, Bender decide di imbarcarsi su una nave diretta in Palestina e di prendere attivamente parte alla costituzione di una nuova patria. Il volume è corredato da una raccolta di foto. (A5)
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...