biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Le malattie dei lavoratori

Ramazzini, Bernardino

Teknos - 1995

Nel 1700 Ramazzini pubblicò la prima edizione del suo celebre trattato "De Morbis Artificum Diatriba", il primo lavoro sulle malattie occupazionali basato su un approccio sistematico. Ramazzini prese in considerazione oltre 40 occupazioni, descrivendo per ciascuna i rischi per la salute, i commenti dei lavoratori, i possibili rimedi e le condizioni climatiche in cui questi lavori erano o potevano essere svolti. Gli studi di Ramazzini si basavano sull'osservazione della relazione tra rischi e malattia: le sue intuizioni e deduzioni logiche anticipano, di fatto, l'approccio scientifico della moderna epidemiologia. Secondo Ramazzini era necessario informare il lavoratore affinchè questi potesse prevenire e tutelarsi dai rischi della sua attività. La preoccupazione del medico modenese era quella di alleviare le difficoltà sociali in cui incorrevano i lavoratori che si ammalavano: diversamente dai comuni malati, infatti, gli artigiani o gli operai non potevano abbandonare la loro attività per [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
$currentBibFull

Scegli una biblioteca