biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Colletti bianchi : la classe media americana

Mills, Charles Wright

Edizioni di Comunità - 2001

Pubblicato nel 1951. Charles Wright Mills riteneva che le varie burocrazie esercitassero una tale sopraffazione sul singolo lavoratore cittadino da privarlo del suo pensiero indipendente e ridurlo alla condizione di robot sfruttato nel suo lavoro ed allo stesso tempo contento di ciò. Per dare un'idea dell'influenza di C.W. Mills sulla pubblica opinione, si pensi che alcuni studiosi hanno sostenuto che: "In relazione ai movimenti di rivolta globale del sessantotto, la CIA identificava C.W. Mills come uno dei più influenti intellettuali della Nuova Sinistra a livello mondiale, nonostante fosse morto già da sei anni". "Colletti bianchi" è un titolo che individua una parte per il tutto: vero soggetto del libro è la classe media americana, di cui gli impiegati rappresentano soltanto una componente, anche se quella numericamente più importante. Nel libro viene analizzato e demistificato il mito della classe media nell'ideologia americana. La spersonalizzazione e la subordinazione inerenti alla [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBR1@Colli Portuensi

Biblioteca

  • Colli Portuensi

Documento disponibile

Inventario
20986
Collocazione
A. 305.55 MIL