biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Con gli occhi chiusi

Tozzi, Federigo

Biblioteca Universale Rizzoli - 1986

Il romanzo fu pubblicato nel 1918. E' la storia, largamente autobiografica, di un'adolescenza, dei primi dolorosi incontri con la realtà e con l'amore. Pietro Rosi è un giovane fragile e sognatore, figlio di un oste rude e di una donna delicata che muore ben presto. Pietro si innamora di una giovane contadina, Ghisola, sentimento che affronta "ad occhi chiusi". Quando a Firenze Ghisola, dopo essere stata l'amante di un uomo maturo, rimasta incinta, decide di sfruttare il sentimento di Pietro e di attribuirgli la paternità del figlio che aspetta, si trova però costretta a sfuggirgli, perché Piero la "rispetta" e fa sfumare il suo piano. Scoperta improvvisamente la verità Piero "apre" gli occhi e termina così la sua adolescenza.
  • Scheda
  • Commenti
Testo a stampa (moderno)
Monografia
Descrizione
*Con gli occhi chiusi / Federigo Tozzi ; introduzione e glossarietto di Marcello Ciccuto
Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 1986
186 p. ; 18 cm.
Codice SBN
CFI0015400
ISBN
8817165670
BNI
87-762
Collana
BUR. L ; 567
Autore
Tozzi, Federigo
Classificazione Dewey
853.8 Narrativa italiana. 1859-1900
Luogo pubblicazione
Milano
Editori
Biblioteca Universale Rizzoli
Anno pubblicazione
1986
copia link